Parlour

parlour

The Parlour era la “migliore” stanza nella Casa e veniva usata come luogo di intrattenimento (per la visione di album fotografici, la lettura di poesie, per giocare, per cantare intorno al pianoforte, etc.). Come per l’Entrata, il Parlour era abbellito da pannelli di cedro e pareti colorate di turchese e gli strati di pittura soprastanti sono stati accuratamente rimossi durante il restauro. La forma ottagonale fornisce alla stanza un’acustica eccezionale.

Questa stanza, così come le altre stanze restaurate, contiene oggetti originali del periodo che va dal 1893 al 1925.

Il cofanetto musicale in mogano e la lampada posta sul pianoforte sono di proprietà della famiglia Roedde. Gli altri arredi sono stati acquistati, donati o sono in prestito.

Porre attenzione a:

1. Armadio francese del tardo XIX secolo
2. Rivestimento intorno al caminetto e relativa mensola in cedro –manufatto proveniente da una delle prime case nel Fairview Slopes di Vancouver. Le piastrelle sono invece originarie della Roedde house. Un piccolo fuoco aiutava a riscaldare il Parlour
3. Foto stereoscopiche – le immagini piatte divengono tridimensionali quando le si osservano attraverso lo specifico binocolo
4. Steinway Pianoforte del 1890 ca – la sua posizione e’ esattamente la stessa in cui un tempo si trovava il piano della famiglia Roedde, ed e’ usato ancora oggi periodicamente per concerti.
5. Soffitto a cassettoni artigianale e boiserie

 

Le originali porte francesi adiacenti al piano vi condurranno nella Sala da Pranzo.

Top Banner